Appuntamento internazionale dedicato all’industria farmaceutica, nutraceutica, cosmeceutica e delle biotecnologie

Dal 10 al 12 aprile 2019 a Bologna si accenderanno i riflettori sull’intera filiera dell’industria farmaceutica, nutrizionale, cosmeceutica e biotech. E’ una fiera interessante perchè, spaziando dal sistema manifatturiero alla distribuzione, alle nuove frontiere del confezionamento e della marcatura, la nuova edizione di Pharmintech è un’esplorazione approfondita del settore a 360°.

La prossima edizione di Pharmintech 2019 incornicia l’industria del Life Science 4.0 come uno dei nostri fiori all’occhiello. Da sapere che l’industria farmaceutica Italiana è fra i principali produttori in Europa e deve la sua crescita anche agli ingenti investimenti che hanno interessato il comparto; l’integrazione tecnologica gioca dunque un ruolo fondamentale. L’industria del farmaco, secondo i più recenti dati diffusi da Pharmindustria, in Italia ha raggiunto i 30 miliardi di euro di valore che salgono a 44 se si considera anche tutto l’indotto. Dal 2010 al 2017 il comparto nel nostro paese ha disegnato una curva di crescita del 13% per la produzione industriale, l’export è cresciuto del 52% e complessivamente l’indice di produttività del 19%.

L’Italia, con l’alto livello delle sue industrie che hanno firmato questo successo, è dunque protagonista indiscussa di Pharmintech 2019, con particolare riferimento all’integrazione delle aziende farmaceutiche con le imprese più evolute nel campo della tecnologia e dell’intelligenza artificiale. I dati di crescita ed evoluzione del settore confermano infatti non solo che gli investimenti in questa direzione hanno svolto un ruolo fondamentale, ma come il cambiamento in atto nella società civile, definito dagli esperti Pharma 4.0 con l’aumento dell’aspettativa di vita e l’insorgere di nuove patologie autoimmuni e intolleranze, leghi sempre di più scienza e tecnologia.

Il farmaco evolve verso una formula personalizzata e la possibilità oggi di integrare genomica e big data, rende possibile soluzioni prima inesplorate. Pharmintech 2019 si preannuncia dunque come una vetrina che anticipa l’evoluzione di questi scenari e, fra presente e futuro, delinea criticità e prospettiva dell’industria del farmaco.

Ecco 4 buoni motivi per venire alla fiera

  • Visitando Pharmintech potrai scoprire le soluzioni proposte da oltre 300 aziende espositrici internazionali in rappresentanza dell’intera filiera produttiva a servizio dell’industria Life Science.
  • Potrai rimanere aggiornato grazie a seminari, convegni tecnici, tavole rotonde ed iniziative speciali sulle nuove sfide per il settore Life Science: Data Analytics & Digitalization, Lifescience4.0 & Smart Manufacturing, Data Integrity, Continuous Manufacturing, etc.
  • Trovi un’offerta espositiva completa ed esaustiva, in grado di coprire tutte le fasi della supply chain: dalle materie prime alla produzione, fino alle tecnologie di confezionamento e servizi ad alto valore aggiunto come la produzione conto terzi.
  • E’ una risposta concreta per chi cerca innovazione, anteprime, competenze e know-how in ambito processing, sviluppo prodotto, governo dei dati e regolatorio, imballaggio e confezionamento.

Entra gratis e vieni a trovarci!

Ingresso gratuito previa pre-registrazione, riservato agli operatori professionali di settore.Vai a questo link, registrati, scarica il print@home e accedi direttamente alla manifestazione risparmiando tempo.

Farmo Res, produttore di macchine per il confezionamento con vendita in tutto il mondo, ti aspetta al suo stand per mostrarti tutta la sua produzione e darti ogni informazione per il confezionamento dei tuoi prodotti. Dal 1964 costruiamo soluzioni per ottimizzare la produzione e la produttività dei nostri clienti.

Please follow and like us: