BLISTER SEALER – Confezionamento lenti a contatto

Le Blister Sealers sono macchine automatiche gestite da PLC con struttura a balcone per l’imballaggio di lenti a contatto in vassoi preformati. I modelli standard sono BS60, BS72, BS72, BS120. La macchina viene sempre personalizzata in base alle diverse forme del blister e alle specifiche del cliente e può essere dotata di caricatori automatici delle lenti a contatto o di postazioni per accogliere operatori atti al caricamento della lente. Un grosso vantaggio della nostra macchina è che il film di copertura viene tranciato in linea partendo da bobina e questo comporta un risparmio nel costo della confezione finale  in quanto si acquista la bobina di materiale stampato, invece di acquistare i singoli coperchietti.

La sua struttura a balcone consente il massimo accesso per la pulizia e l’ispezionabilità a tutte le aree di processo della confezione, il passaggio della plastica formata e del prodotto rimane sempre visibile sul fronte operatore. Tutti i passaggi dei cavi elettrici e delle tubazioni dell’aria compressa tra le diverse aree sono nella parte inferiore della struttura (sotto le pedane) e nella parte posteriore del telaio, dalla parte posteriore del telaio è possibile accedere per manutenzione alle valvole, alle scatole di derivazione elettrica e a tutta la componentistica/apparecchiature di bordo macchina. Il quadro elettrico è fissato su cerniere e la sua apertura consente ispezionabilità per tutta la lunghezza del telaio posteriore. Telaio completamente realizzato in alluminio anodizzato ed acciaio inox. Struttura totalmente balconata per una completa separazione fra i gruppi di azionamento e i gruppi funzionali. Tutti i gruppi principali sono azionati da servo motori singoli. Portabobina integrato nel telaio macchina ed inserimento bobina dal fronte operatore. Utilizzo di grassi ed oli certificati FDA.

Descrizione

INDUSTRIE

TIPI DI CONFEZIONE

PRODUZIONE

BS60 – 3600 lenti/h
BS72 – 4320 lenti/h
BS120 – 7200 lenti/h

MATERIALE DI CONFEZIONAMENTO

Polipropilene

MATERIALE DI COPERTURA

Alluminio

SPESSORE CASSONETTO PREFORMATO

1 mm

SPESSORE MATERIALE DI COPERTURA

0,10 mm

DIMENSIONI (LxPxH)

BS60 (8000 x 600 x 2380) mm
BS72 (9400 x 1150 x 2000) mm
BS120 (10000 x 150 x 2000) mm

AMBIENTE DI LAVORO

  • Temperatura: Min. 15°C – Max. 30°C
  • Umidità relativa: Min. 30% – Max. 70%

ALIMENTAZIONE

  • Elettrica: 400V – 50Hz (3p+N+PE)
  • Pneumatica: 6 bar

Video

Approfondimenti

La prima Blister Sealer è stata venduta nel 1998 alla allora “Wesly Jessen” a Southampton UK (macchina ancora in funzione alla CIBA VISION a Batam in Indonesia). Ad oggi ne abbiamo costruite 47 in funzione in Italia, Malesia, Indonesia, Tailandia, Cina, UK, Ungheria, Costarica, Florida US.
Non c’è un paese in cui è più venduta. La macchina viene ogni volta personalizzata in base alle diverse forme del blister e alle specifiche del cliente (molte multinazionali hanno delle loro apparecchiature preferite che vogliono installare o anche brevetti che ci possono passare ma che possiamo applicare solo per loro) e può essere dotata di caricatori automatici delle lenti a contatto o di postazioni per accogliere operatori atti al caricamento della lente. Un grosso vantaggio della nostra macchina è che il film di copertura viene tranciato in linea partendo da bobina e questo comporta un risparmio nel costo della confezione finale  in quanto si acquista la bobina di materiale stampato, invece di acquistare i singoli coperchietti.